Crociera ai Fiordi | Via Con Noi | Cosa Vedere
 

Crociera ai Fiordi: Cosa Vedere nell’Europa del Nord

Crociera ai Fiordi: Cosa Vedere nell’Europa del Nord

L’Europa del nord è meravigliosa e va visitata almeno una volta nella vita. E perché non con una fantastica Crociera ai Fiordi Norvegesi? Ecco cosa vedere e cosa mettere in valigia



Visitare i Fiordi norvegesi regala emozioni uniche in ogni stagione, grazie a fenomeni quali l’Aurora Boreale, il Sole di Mezzanotte e i paesaggi incredibili, quasi da fiaba. L’Europa del nord, la Norvegia soprattutto, è caratterizzata da paesaggi mozzafiato popolati da foche, balene e aquile maestose che volano tra gli imponenti Fiordi, generati grazie a una successione di ere glaciali, e mai cambiati nel tempo nemmeno quando hanno cominciato a popolarsi. Poiché le acque salate che si muovono tra i Fiordi sono molto profonde permettono la navigazione delle grandi navi da crociera che si incastrano perfettamente tra questi capolavori della natura.


Proprio la crociera è il modo migliore per visitare questi posti quasi incontaminati e questi borghi molto difficili da raggiungere in altri modi. Vediamo quando partire per questa bellissima avventura, cosa mettere in valigia e cosa visitare durante la Crociera dei Fiordi!



La Crociera dei Fiordi con MSC Magnifica



Via con Noi ti offre una crociera da sogno! 7 giorni in pensione completa con MSC Magnifica per perderti tra i bellissimi paesaggi dei Fiordi norvegesi a partire dal 13 agosto. Si toccheranno le città di Copenaghen, Warnemunde, Bergen, Hellesylt e Flaam a partire da soli 1.275,00 euro a persona. La quota comprende anche il volo di linea da Roma Fiumicino.


Cosa aspetti? Prenota subito la tua Crociera dei Fiordi!



La Crociera dei Fiordi: quando partire e cosa mettere in valigia?



Il periodo dell’anno decisamente più adatto per intraprendere una crociera dei Fiordi norvegesi è, sicuramente, l’estate. Precisamente, il periodo tra metà giugno e metà settembre. Vero, non assisterai all’Aurora Boreale ma sarai testimone di un altro meraviglioso fenomeno astronomico chiamato Sole di Mezzanotte.

L’estate, comunque, il clima dei Fiordi è mite e l’abbigliamento perfetto è quello primaverile, ma attenzione al vento sempre presente e alle pioggerelline sottili. Ecco cosa non deve mancare in valigia:


  • Una giacca a vento 
  • Maglioncini di mezza stagione o felpe
  • Scarpe da ginnastica
  • K-way 
  • Piumini leggeri e impermeabili 
  • Foulard e sciarpe leggere 
  • Vestiti da sera o eleganti per le cene di gala in nave 
  • Costume da bagno se si vuole usare la SPA o la piscina
  • Vestiti leggeri per gli interni caldi della nave 
  • Zaino per le escursioni e pochette per la sera in nave



Cosa visitare durante una crociera dei Fiordi



Va da sé che in un luogo tanto meraviglioso le cose da visitare e non perdersi assolutamente siano davvero tante. Vediamo quali sono quelle più significative tra le città che saranno toccate dalla Crociera dei Fiordi della MSC.


  • Copenaghen: Copenaghen è la capitale danese, una civilissima metropoli sull’acqua piena zeppa di attrattive, nonché la nazione più felice dove vivere. Cosmopolita, piena zeppa di arte e cultura e fautrice di uno stile di vita che tutta l’Europa invidia. Non si può dire di essere stati in questa città se non si fa visita al suo simbolo più importante, la famosa statua della Sirenetta delle favole di Hans Christian Andersen. Da non perdersi, poi, i caratteristici canali danesi, da percorrere a piedi sui ponti o in battello, ammirando le tipiche case/barca parcheggiate lungo le rive. Tanti musei ma anche tanto intrattenimento, come il parco giochi di Tivoli, il più visitato in Europa dopo Disneyland, da non perdere assolutamente. 
  • Warnemunde: è una città a nord della Germania, una piccola località di mare pulita e molto molto carina che offre paesaggi davvero unici e indimenticabili. Proprio dove attraccherà la nave da crociera, troverai la stazione dei treni che ti porterà ad alcuni caratteristici paesini vicini in pochissimi minuti. Altrimenti, puoi scegliere di rimanere a Warnemunde e goderti il suo carinissimo lungomare, dove si trovano tradizionali chioschi di legno galleggianti che vendono pesce fresco fritto e patatine. 
  • Bergen: ed eccoci alla prima tappa norvegese, la bella Bergen, la seconda città della Norvegia, praticamente incastrata in un Fiordo. Ecco perché, durante una crociera, l’attracco della nave è uno spettacolo da non perdere. Anche qui, le attività da fare sono davvero tantissime. La prima è prendere la Floibanen, che non è altro che una funivia, che ti porterà sul monte Floien, un punto panoramico che ti lascerà senza fiato. Da visitare assolutamente, poi, il quartiere di Bryggen, completamente composto da casette di legno supercolorate che, ormai, contengono per la maggior parte negozi di souvenir e oggetti parecchio curiosi. Alla fine del molo Anseatico, una volta usciti dal quartiere, si troverà la torre Rosenkrantz. Da non perdere nemmeno il Museo di Bergen che vanta molte opere di Edward Munch e il bellissimo Mercato del pesce che ti sorprenderà per la sua grandezza, pulizia e varietà di specie vendute e anche cucinate sul posto. 
  • Hellesylt: è un minuscolo paesino posto sul famosissimo fiordo di Geiranger, Patrimonio dell’Umanità. Qui si possono ammirare le cascate delle Sette Sorelle e Del Velo Della Sposa. 
  • Flaam: in questo paesino, la cosa più bella che c’è da vedere è l’immenso panorama. Per il resto Flaam è davvero piccolissima, tanto da scendere dalla nave per trovarti subito in centro. Di caratteristico c’è, poi, la Flambana, un treno storico del 1923 che ti porterà da Flaam a Mydral dove potrai ammirare un panorama unico e le cascate Kjosfossen.


Pronto a partire per un'esperienza indimenticabile?


PRENOTA LA TUA CROCIERA SUI FIORDI


SHARE




perchè scegliere

viaconnoi.it

Perché i nostri pacchetti viaggio hanno davvero prezzi irresistibili.

Perché abbiamo più di 100 agenzie affiliate in tutta italia.

Perché il nostro portale offre oltre 100 pacchetti viaggio.