Superare la paura dei viaggi in solitaria: 5 consigli utili
 

Superare la paura dei viaggi in solitaria: 5 consigli utili

Superare la paura dei viaggi in solitaria: 5 consigli utili

Hai finalmente capito che rinunciare ad avventure bellissime perché nessuno vuole o può venire con te è un’occasione sprecata. Niente di meglio che organizzarsi e viaggiare da soli. Ma è inevitabile, soprattutto se è la prima volta, che intraprendere un viaggio in solitaria possa scatenare ansie e paure. 
Quello che bisogna fare, è cominciare a scrollarsi di dosso l’idea che viaggiare da soli è da sfigati, e che le paure che si provano non sono altro che immaginarie. 
Superare la paura dei viaggi in solitaria è davvero facile. Basta partire!

Superare la paura dei viaggi in solitaria: le ansie più frequenti

Le paure che sorprendono un viaggiatore alle prese con il suo primo viaggio in solitaria sono abbastanza comuni a tutti quelli che sono nella stessa situazione. 
L’inesperienza può creare nella tua testa scenari davvero catastrofici, ma in realtà non è affatto così. Ecco quali paure devi affrontare se viaggi da solo
  • Spendere troppo: è vero che una camera singola in albergo costa più di una doppia da condividere, ma non è vero che viaggiare da soli costa di più. Magari non si dividono le spese ma è anche vero che si hanno meno pretese. Quando si viaggia in coppia o con amici, più che godersi il posto si è sempre più propensi a spendere nei locali più alla moda, a uscire a bere più spesso del solito, ad andare a ballare. Da soli, invece, da questo punto di vista si spende decisamente di meno. 
  • Mettersi in pericolo: troppo spesso si cade nella cieca convinzione che viaggiare da soli sia pericoloso o che ci metta in situazioni di pericolo più facilmente. In realtà, è più probabile trovare persone che vogliano aiutarci che persone che vogliono aggredirci. Per viaggiare in solitaria bisogna per prima cosa abbandonare il preconcetto che in giro ci siano solo brutti ceffi. 
  • Paura di annoiarsi: impossibile! Si ha sempre qualcosa da fare in viaggio, che tu sia da solo o meno. Basta rompere il ghiaccio con qualcuno sul bus, in albergo, mentre visiti la città. Qualsiasi cosa tu voglia fare, da solo puoi farla. E sta sicuro che non ti annoierai.



Superare la paura di viaggiare in solitaria: come fare

Sono più i vantaggi che gli svantaggi nell’intraprendere un viaggio da soli. Questa è la prima cosa che ci si deve stampare in mente. 
Viaggiare da soli significa essere liberi nel vero senso della parola. Fare nuove esperienze e mettere alla prova se stessi. 
Partire con qualcuno comporta sempre dei compromessi per quanto riguarda mete, attività o orari. Da solo non avrai questi problemi e sicuramente sarai anche più disposto a fare nuove amicizie. Puoi fare quello che ti pare, quando ti pare. 
Eppure, potrai leggere quanti più articoli, esperienze e testimonianze sui viaggi in solitaria, ma la paura non ti abbandonerà.
Come si supera allora la paura di viaggiare in solitaria? Ti diamo qualche consiglio:
  1. Comincia a piccoli passi: magari, se si tratta di un primo viaggio da soli, non strafare scegliendo mete “difficili”. Comincia a piccoli passi, magari un solo weekend in una meta vicina, in Italia o in Europa. Vedrai che non c’è nulla di spaventoso e potrai, poi, buttarti in un’avventura più significativa.
  2. Informati il più possibile: ovviamente, più sei informato sul posto in cui andrai, più sarai tranquillo. Prima di partire, infatti, è importantissimo conoscere bene il posto. Come ci si muove in città, quali sono i luoghi di interesse, come si raggiungono e a chi puoi rivolgerti in caso di emergenza.
  3. Sii sempre aperto a nuovi incontri: viaggiare da soli non significa essere sempre da soli tutto il tempo. Sulla strada si possono incontrare altri viaggiatori solitari, o si possono stringere amicizie con le persone del posto. È bene sforzarsi di parlare con gli sconosciuti, e magari di dormire in ostelli così è più facile conoscere nuove persone e nuove storie. Partecipa a tour guidati, contatta guide o altri viaggiatori sui social network.
  4. Organizzati al meglio: l’organizzazione è tutto per un viaggio ben riuscito, anche se è un’avventura all’insegna della libertà. Parti solo quando hai già un alloggio, un’assicurazione e i mezzi di trasporto. Inoltre, fai sempre fotocopie dei tuoi documenti. 
  5. Parti e basta: la terapia d’urto è la migliore cura per la paura. Una volta partito, ti renderai conto che tutti i tuoi timori erano infondati. 


Sfoglia il nostro catalogo evasioni incantevoli e prenota il tuo viaggio da sogno presso l’agenzia di viaggi più vicina a te!


SHARE




perchè scegliere

viaconnoi.it

Perché i nostri pacchetti viaggio hanno davvero prezzi irresistibili.

Perché abbiamo più di 100 agenzie affiliate in tutta italia.

Perché il nostro portale offre oltre 100 pacchetti viaggio.